Go Back

Pizza sbattuta

Valentina
Prep Time 45 mins
Cook Time 45 mins
Total Time 1 hr 30 mins
Course Breakfast, Dessert
Servings 6

Equipment

  • Planetaria o fruste elettriche
  • Stampo a cerniera da 20/22 cm

Ingredients
  

  • 2 uova
  • 150 g albume
  • 180 g farina tipo 0 oppure 00, 1 o 2
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 1 cucchiaino essenza di vaniglia
  • 130/150 g eritritolo o zucchero o altro dolcificante granulare a scelta

Instructions
 

  • Preriscalda il forno a 170°
  • In una ciotola unisci uova, albume, eritritolo, scorza di limone ed essenza di vaniglia
  • Con le fruste elettriche o con la planetaria monta le uova fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso (ci vorranno 30/40 minuti, non avere fretta!)
  • Aggiungi poco per volta la farina, mescolando dal basso verso l'alto con una spatola per non smontare le uova
  • Versa l'impasto in una tortiera foderata con carta forno
  • Cuoci per 45 min circa (fai la prova dello stecchino per verificare che l'interno sia ben cotto!)
  • Lascia intiepidire la torta per 15 minuti nel forno spento con lo sportello aperto prima di sfornarla. Servirà sia a non farla sgonfiare che a formare la tipica crosticina croccante!

Notes

La pizza sbattuta si conserva perfettamente per 4/5 giorni a patto che sia ben coperta.
Puoi anche congelarla e scongelarla successivamente in microonde o tirandola fuori dal freezer la sera prima.
Keyword dolci pasquali, dolci romani, dolci senza burro, dolci senza zucchero, pasqua, pizza sbattuta, ricette facili e veloci, ricette pasquali, ricette proteiche, ricette tradizionali, torta fit, torta proteica, tradizioni2punto0