antipasti e sfizi,  Ricette Salate

Focaccine in padella con farina di avena e yogurt (Tigelle fit)

Tra gli sfizi salati che preferisco ci sono senz’altro le tigelle. Se non le avete mai assaggiate vi consiglio vivamente di provare quelle originali almeno una volta! Chiamate anche crescentine (perchè in effetti è un impasto che cresce), sono delle focaccine tipiche modenesi con un impasto a base di farina, strutto, lievito e acqua. Un tempo venivano cotte in dei dischi di terracotta chiamati “tigelle”, da cui il loro nome. La tradizione emiliana prevede che una volta cotte possano essere farcite con la tipica un battuto di lardo, rosmarino e aglio, oppure possono essere servite con verdure, formaggi e salumi.

Ho assaggiato le tigelle per la prima volta quando una mia compagna di università le ha portate ad una cena. Me ne sono innamorata: la consistenza tipo piadina ma più spessa e morbida era semplicemente divina. E’ stata la prima cosa che ho voluto mangiare di nuovo quando sono stata a Modena!

Dicono che il mondo si divida in due: da un lato chi preferisce il dolce e dall’altro chi preferisce il salato. Io onestamente non ho mai capito, per quanto mi riguarda preferisco tutti e due! Ci sono giorni in cui ad esempio ho voglia di una merenda salata e sfiziosa e una fetta di torta non mi soddisferebbe allo stesso modo. Vi capita mai?

Ieri era uno di quei giorni ed avevo due scelte: scendere alla pizzeria al taglio sotto casa e prendere un pezzo di focaccia bianca in barba alla dieta o fare la brava e fare da me…Ho scelto la seconda. Ho cercato di riprodurre qualcosa di simile alle tigelle modenesi in chiave fit e light e risultato è stato sorprendente. In 40 minuti avevo sotto i denti esattamente la merenda che volevo: saporita, genuina, ricca di nutrienti, saziante e sana. Decisamente questa ricetta si piazza nella top 5 delle mie merende preferite e sono certa che l’adorerete anche voi!

Servono solo 4 semplicissimi ingredienti e pochissimo tempo per un risultato eccezionale. Vi assicuro che diventeranno una vera droga! L’impasto è composto da farina d’avena e yogurt greco, mentre per la farcia ci possiamo sbizzarrire in base ai gusti…Io le adoro con la fesa di tacchino e del formaggio svizzero light!

VALORI NUTRIZIONALI PER una focaccina non farcita (i valori sono indicativi e possono cambiare in base agli ingredienti utilizzati): Kcal 66; C: 9; G:2; P:3

Tigelle fit in padella

Valentina
Prep Time 5 mins
Cook Time 15 mins
Tempo di riposo 30 mins
Total Time 40 mins
Course Appetizer, Snack
Servings 12 focaccine

Equipment

  • Padella antiaderente
  • Mattarello
  • Coppapasta rotondo o bicchiere

Ingredients
  

  • 125 gr farina di avena
  • 60 gr yogurt greco 0% grassi oppure yogurt bianco magro
  • 1 cucchiaino olio evo
  • 50/100 ml acqua diverse farine di avena assorbono più o meno acqua
  • 1 cucchiaino lievito istantaneo per preparazioni salate oppure ½ cucchiaino di bicarbonato

Instructions
 

  • Unisci tutti gli ingredienti tranne l'acqua in una ciotola e inizia a lavorare l'impasto prima con la forchetta e poi con le mani.
  • Se l'impasto è troppo asciutto e non riesci a formare un panetto liscio e sodo, aggiungi l'acqua poco alla volta. La consistenza deve essere soda tipo frolla, non liquida.
  • Copri la ciotola con la pellicola e fai riposare 30 min circa
  • Poni l'impasto tra due fogli di pellicola e stendi con un mattarello fino a raggiungere lo spessore di ½ cm circa
  • Con un coppapasta rotondo di 4/5 cm di diametro o con un bicchiere ricava 12 dischetti dall'impasto steso
  • Poni le focaccine in una padella antiaderente già scaldata, abbassa il fuoco al minimo e copri con un coperchio.
  • Lascia cuocere per circa 7/8 minuti, finchè la parte inferiore dei bottoncini non sarà dorata.
  • Gira i bottoncini e lascia cuocere altri 5/6 minuti, finchè anche l'altro lato non sarà ben cotto.
  • Farcisci a piacere

Notes

L’impasto risulterà appiccicoso, è normale. Per questa ragione è bene lavorarlo con le mani leggermente umide.
Le mie farciture preferite sono bresaola, pomodorini e insalata, fesa di pollo o tacchino e lerdammer light oppure tonno, pomodorini e salsa yogurt. Ma largo alla fantasia!
Keyword cottura in padella, farina di avena, focaccine fit, pane pizza, panini, pizza di yogurt, pizza fit, pizzette, Ricette facili, ricette fit, ricette light, Ricette veloci, snack salati, tigelle

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Recipe Rating